Pulizia senza ubuntu tweak e strumenti di pulizia del sistema

classic Classic list List threaded Threaded
5 messages Options
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Pulizia senza ubuntu tweak e strumenti di pulizia del sistema

Giorgio Cambri-2
Buongiorno a tutti

Ho visto che ubuntu tweak non è più supportato e neppure installabile
(ho Lubuntu 16.04 e almeno io non ci riesco). Ho sempre usato tweak per
tenere pulita la cache di apt e rimuovere le versioni del kernel
precedenti alla penultima. Per ovviare il problema userei la linea di
comando:

Per la cache apt

sudo apt-get autoclean o sudo apt-get clean

per il listato dei kernel installati

dpkg -l | grep linux-image e dpkg -l | grep linux-headers

Per la versione del kernel in uso

uname -r

e infine per la pulizia:

sudo apt-get purge linux-image-x.x.x-x-generic
sudo apt-get purge linux-headers-x.x.x-x-generic

infine
sudo update-grub2
per aggiornare grub

Non essendo molto versato nella linea di comando e trattandosi del
Kernel preferisco chiedere alla lista se la soluzione può andare o se ci
sono altre soluzioni

Vi ringrazio

--
ubuntu-it mailing list
[hidden email]
Opzioni d'iscrizione - https://lists.ubuntu.com/mailman/listinfo/ubuntu-it
http://wiki.ubuntu-it.org/Listiquette
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Pulizia senza ubuntu tweak e strumenti di pulizia del sistema

Mikael Biagio
Ciao.
esiste un'altro tool simile a Ccleaner disponibile per windows, Linux e Mac, si chiama Bleachbit;
è disponibile su: https://www.bleachbit.org/

Saluti

2017-11-23 20:10 GMT+01:00 giorgio cambri <[hidden email]>:
Buongiorno a tutti

Ho visto che ubuntu tweak non è più supportato e neppure installabile (ho Lubuntu 16.04 e almeno io non ci riesco). Ho sempre usato tweak per tenere pulita la cache di apt e rimuovere le versioni del kernel precedenti alla penultima. Per ovviare il problema userei la linea di comando:

Per la cache apt

sudo apt-get autoclean o sudo apt-get clean

per il listato dei kernel installati

dpkg -l | grep linux-image e dpkg -l | grep linux-headers

Per la versione del kernel in uso

uname -r

e infine per la pulizia:

sudo apt-get purge linux-image-x.x.x-x-generic
sudo apt-get purge linux-headers-x.x.x-x-generic

infine
sudo update-grub2
per aggiornare grub

Non essendo molto versato nella linea di comando e trattandosi del Kernel preferisco chiedere alla lista se la soluzione può andare o se ci sono altre soluzioni

Vi ringrazio

--
ubuntu-it mailing list
[hidden email]
Opzioni d'iscrizione - https://lists.ubuntu.com/mailman/listinfo/ubuntu-it
http://wiki.ubuntu-it.org/Listiquette


--
ubuntu-it mailing list
[hidden email]
Opzioni d'iscrizione - https://lists.ubuntu.com/mailman/listinfo/ubuntu-it
http://wiki.ubuntu-it.org/Listiquette
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Pulizia senza ubuntu tweak e strumenti di pulizia del sistema

Franco Vite-2
In reply to this post by Giorgio Cambri-2
Il 23/11/2017, alle ore 20 giorgio cambri dice:

> > Non essendo molto versato nella linea di comando e trattandosi del
> > Kernel preferisco chiedere alla lista se la soluzione può andare o
se ci
> > sono altre soluzioni

sudo apt-get --purge autoremove

rimuove tutti i pacchetti installati come dipendenza di altri pacchetti
che poi sono stati rimossi.

Per capirsi:

installo il programma X in prova; lui si porta dietro Y e Z. Capisco che
X non fa per me, e lo disinstallo. Mi rimangono però installati Y e Z,
che magari sono libantani-dev e libsblinda-mah.

L'altra situazione classica è quando si aggiornano i kernel: al riavvio
della macchina, si usa l'ultimo installato, ma tutti gli altri rimangono
lì installati.

Ecco, il comando di cui sopra rimuove automagicamente tutta 'sta roba.

Ciao,

--
"L'utopia sta all'orizzonte. Mi avvicino  di due passi, lei si allontana
di due  passi. Faccio dieci  passi e  l'orizzonte si allontana  di dieci
passi.  Per quanto cammini, non la raggiungerò  mai. A cosa serve
l'utopia? A questo: serve a camminare."              Eduardo Galeano

--
ubuntu-it mailing list
[hidden email]
Opzioni d'iscrizione - https://lists.ubuntu.com/mailman/listinfo/ubuntu-it
http://wiki.ubuntu-it.org/Listiquette
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Pulizia senza ubuntu tweak e strumenti di pulizia del sistema

Giorgio Cambri-2

Grazie Franco e Mikael

Ho anche trovato in rete biobu. Specifico per la pulizia dei kernel vecchi. Mantiene solo gli ultimi due.

sudo apt install byobu per installarlo e poi

sudo purge-old-kernels  per lanciarlo a me non ha proposto nessuna cancellazione perché ho appena installato e ne ho solo due

Ho visto che Bleachbite  consigliato da Mikael offre anche possibilità pulire la cache degli  applicativi



Il 25/11/2017 10:56, Franco Vite ha scritto:
Il 23/11/2017, alle ore 20 giorgio cambri dice:

Non essendo molto versato nella linea di comando e trattandosi del
Kernel preferisco chiedere alla lista se la soluzione può andare o
se ci
sono altre soluzioni
sudo apt-get --purge autoremove

rimuove tutti i pacchetti installati come dipendenza di altri pacchetti
che poi sono stati rimossi.

Per capirsi:

installo il programma X in prova; lui si porta dietro Y e Z. Capisco che
X non fa per me, e lo disinstallo. Mi rimangono però installati Y e Z,
che magari sono libantani-dev e libsblinda-mah.

L'altra situazione classica è quando si aggiornano i kernel: al riavvio
della macchina, si usa l'ultimo installato, ma tutti gli altri rimangono
lì installati.

Ecco, il comando di cui sopra rimuove automagicamente tutta 'sta roba.

Ciao,



--
ubuntu-it mailing list
[hidden email]
Opzioni d'iscrizione - https://lists.ubuntu.com/mailman/listinfo/ubuntu-it
http://wiki.ubuntu-it.org/Listiquette
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Pulizia senza ubuntu tweak e strumenti di pulizia del sistema

Mikael Biagio
ciao,
quando ci sono librerie di programmi che non servono perchè il programma che usa quelle librerie per Il proprio funzionamento, basta un semplice "sudo apt-get autoremove -y"
Saluti

2017-11-25 13:49 GMT+01:00 giorgio cambri <[hidden email]>:

Grazie Franco e Mikael

Ho anche trovato in rete biobu. Specifico per la pulizia dei kernel vecchi. Mantiene solo gli ultimi due.

sudo apt install byobu per installarlo e poi

sudo purge-old-kernels  per lanciarlo a me non ha proposto nessuna cancellazione perché ho appena installato e ne ho solo due

Ho visto che Bleachbite  consigliato da Mikael offre anche possibilità pulire la cache degli  applicativi



Il 25/11/2017 10:56, Franco Vite ha scritto:
Il 23/11/2017, alle ore 20 giorgio cambri dice:

Non essendo molto versato nella linea di comando e trattandosi del
Kernel preferisco chiedere alla lista se la soluzione può andare o
se ci
sono altre soluzioni
sudo apt-get --purge autoremove

rimuove tutti i pacchetti installati come dipendenza di altri pacchetti
che poi sono stati rimossi.

Per capirsi:

installo il programma X in prova; lui si porta dietro Y e Z. Capisco che
X non fa per me, e lo disinstallo. Mi rimangono però installati Y e Z,
che magari sono libantani-dev e libsblinda-mah.

L'altra situazione classica è quando si aggiornano i kernel: al riavvio
della macchina, si usa l'ultimo installato, ma tutti gli altri rimangono
lì installati.

Ecco, il comando di cui sopra rimuove automagicamente tutta 'sta roba.

Ciao,



--
ubuntu-it mailing list
[hidden email]
Opzioni d'iscrizione - https://lists.ubuntu.com/mailman/listinfo/ubuntu-it
http://wiki.ubuntu-it.org/Listiquette


--
ubuntu-it mailing list
[hidden email]
Opzioni d'iscrizione - https://lists.ubuntu.com/mailman/listinfo/ubuntu-it
http://wiki.ubuntu-it.org/Listiquette