/home

classic Classic list List threaded Threaded
7 messages Options
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

/home

Filippo Dal Bosco --2
Chi mi ha  installato  Ubuntu mi ha messo la /home su una partizione
diversa da quella di /boot /etc  /Usr /var   ecc ....

Io vorrei /home  sulla stessa partizione delle altre  directory.

Ho pensato ( ma potrebbe essere un grave errore) di cancellare gli
utenti, generare  una  directory /home nella partizione dove sono le
altre e  modificare fstab non facendo montare la partizione che
era /home.

Poi con gpart ristrutturare il tutto  esclusa la prima partizione
dove presente ubuntu .

Può andare ?

--
Filippo

--
ubuntu-it mailing list
[hidden email]
Opzioni d'iscrizione - https://lists.ubuntu.com/mailman/listinfo/ubuntu-it
http://wiki.ubuntu-it.org/Listiquette
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: /home

paolo massei
* martedì 19 febbraio 2013, alle 21:50, Filippo Dal Bosco - wrote:

> Chi mi ha  installato  Ubuntu mi ha messo la /home su una partizione
> diversa da quella di /boot /etc  /Usr /var   ecc ....
>
> Io vorrei /home  sulla stessa partizione delle altre  directory.
>
> Ho pensato ( ma potrebbe essere un grave errore) di cancellare gli
> utenti, generare  una  directory /home nella partizione dove sono le
> altre e  modificare fstab non facendo montare la partizione che
> era /home.
>
> Poi con gpart ristrutturare il tutto  esclusa la prima partizione
> dove presente ubuntu .
>
> Può andare ?

Perche' complicarsi la vita?
Eppoi per questi maneggi, la Luna consiglia di usare filesystem non attivi
(aka: a sistema spento e dischi montati dall'"esterno").

1) Avvia da cd/dvd/chiavettausb una live;
2) mount /dev/dovestala_root_di sistema  /puntodimount;
3 mkdir /puntodimoount/home/utente;
4) mount /dev//dovesta/home_utente_attuale /altropuntodimount;
5) cp -a  /homeutente_punto4 /homeutente_punto3;
6) caffe' o chinotto per l'attesa, a seconda della voglia del momento;
7) IMPORTANTE: aggiornamento di /etc/fstab
8) reboot.

Se tutto e' andato bene, avrai la /home al punto voluto e, dopo i soliti riti
antisfica, cancellare la vecchia.

P.

--
Ladies and Gentlemen: Elvis has just left the building.


--
ubuntu-it mailing list
[hidden email]
Opzioni d'iscrizione - https://lists.ubuntu.com/mailman/listinfo/ubuntu-it
http://wiki.ubuntu-it.org/Listiquette
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: /home

mapreri
In reply to this post by Filippo Dal Bosco --2
2013/2/19 Filippo Dal Bosco - <[hidden email]>:
> Chi mi ha  installato  Ubuntu mi ha messo la /home su una partizione
> diversa da quella di /boot /etc  /Usr /var   ecc ....
>
> Io vorrei /home  sulla stessa partizione delle altre  directory.

contestabile, ma ok.

>
> Ho pensato ( ma potrebbe essere un grave errore) di cancellare gli
> utenti, generare  una  directory /home nella partizione dove sono le
> altre

???
che è questa cosa? non ci ho capito niete -.-
ecco quanto farei io:
a- avvierei una live
b- monterei entrambe le partizioni
c- copierei tutto il contenuto della tua partizione che mi fa da /home
in home/ dell'altra, senza cambiare i permessi (opzione -a di cp,
oppure rsync)
d- già che sarei l'ha in live, modificherei fstab commentando la riga della home
e- riavvio di prova
if(tutto funziona a dovere){
f- avvierei una live
g- tolglierei la partizione che mi faceva da home (gparted, fdisk,
cfdisk, quellochevuoi/preferisci)
h- (opzionale) dilatazione delle altre partizione per riempire lo
spazio (io lascierei là, gioco molto con le partizioni. anche ora ho
svariate decine di GB non partizionati....)
i- riavvierei, e ricomincierei a usare il pc normalmente
} else{
j- problemi...... :\  ←← farei una faccia incazzata
k- mi lamenterei su twitter e su g+ della mia sfiga
l- andrei a vedere messaggi d'errore e log per capire il problema
m- lo sistemerei se sono in grado, altrimenti chiedo in chat :)
}

> e  modificare fstab non facendo montare la partizione che
> era /home.
>
> Poi con gpart ristrutturare il tutto  esclusa la prima partizione
> dove presente ubuntu .
>
> Può andare ?

:)

ovviamente, nel mio scrivere, mi complico solo la vita :D



--
regards,
                                                Mattia Rizzolo

GPG key: 2048R/B530D76B    http://goo.gl/AEW5U
GPG Key: 4096R/B9444540    http://goo.gl/I8TMB
Launchpad User:    https://launchpad.net/~mapreri
Ubuntu Wiki page:   https://wiki.ubuntu.com/MattiaRizzolo

--
ubuntu-it mailing list
[hidden email]
Opzioni d'iscrizione - https://lists.ubuntu.com/mailman/listinfo/ubuntu-it
http://wiki.ubuntu-it.org/Listiquette
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: /home

mapreri
avviso chiunque sia quello che ha un'indirizzo @intesasanpaolo.com che
il suo server ha bloccato la mia ultima email "in quanto contenente
termini proibiti dalle politiche aziendali" (io mi lamenterei ;P)

se vuoi leggerla:
https://lists.ubuntu.com/archives/ubuntu-it/2013-February/059594.html


--
regards,
                                                Mattia Rizzolo

GPG key: 2048R/B530D76B    http://goo.gl/AEW5U
GPG Key: 4096R/B9444540    http://goo.gl/I8TMB
Launchpad User:    https://launchpad.net/~mapreri
Ubuntu Wiki page:   https://wiki.ubuntu.com/MattiaRizzolo

--
ubuntu-it mailing list
[hidden email]
Opzioni d'iscrizione - https://lists.ubuntu.com/mailman/listinfo/ubuntu-it
http://wiki.ubuntu-it.org/Listiquette
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: /home

Filippo Dal Bosco --2
In reply to this post by paolo massei
Il giorno Tue, 19 Feb 2013 21:58:28 +0100
paolo massei <[hidden email]> ha scritto:

>
>
> 1) Avvia da cd/dvd/chiavettausb una live;
> 2) mount /dev/dovestala_root_di sistema  /puntodimount;
> 3 mkdir /puntodimoount/home/utente;
> 4) mount /dev//dovesta/home_utente_attuale /altropuntodimount;
> 5) cp -a  /homeutente_punto4 /homeutente_punto3;
> 6) caffe' o chinotto per l'attesa, a seconda della voglia del momento;
> 7) IMPORTANTE: aggiornamento di /etc/fstab
> 8) reboot.

ok
MA tu vuoi salvare quello che attualmente sta  nella /home/utente.
A me non interessa minimamente visto che non c' è nulla di interessante.

A me va benissimo cancellare l' utente nella vecchia partizione e poi
rigenerarlo nella nuova.



--
Filippo

--
ubuntu-it mailing list
[hidden email]
Opzioni d'iscrizione - https://lists.ubuntu.com/mailman/listinfo/ubuntu-it
http://wiki.ubuntu-it.org/Listiquette
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: /home

paolo massei
* martedì 19 febbraio 2013, alle 22:37, Filippo Dal Bosco - wrote:

> Il giorno Tue, 19 Feb 2013 21:58:28 +0100
> paolo massei <[hidden email]> ha scritto:
>
> >
> >
> > 1) Avvia da cd/dvd/chiavettausb una live;
> > 2) mount /dev/dovestala_root_di sistema  /puntodimount;
> > 3 mkdir /puntodimoount/home/utente;
> > 4) mount /dev//dovesta/home_utente_attuale /altropuntodimount;
> > 5) cp -a  /homeutente_punto4 /homeutente_punto3;
> > 6) caffe' o chinotto per l'attesa, a seconda della voglia del momento;
> > 7) IMPORTANTE: aggiornamento di /etc/fstab
> > 8) reboot.
>
> ok
> MA tu vuoi salvare quello che attualmente sta  nella /home/utente.
> A me non interessa minimamente visto che non c' è nulla di interessante.

Non si capiva. E in genere si cerca di salvare tutto.
Meglio cosi', e' piu' facile.
>
> A me va benissimo cancellare l' utente nella vecchia partizione e poi
> rigenerarlo nella nuova.

Vero.  Resta il fatto che *io* preferisco giocare.... a bocce ferme e partire da
fuori.
Da quanto sopra, salta i passaggi dal 2 al 6 compresi che e' uguale.
Oppure cancella e rifai l'utente, come ti sei suggerito da te ma tanto devi
comunque smontare l'attuale /home ( io andrei almeno di "telinit 1" ).

P.
--
Ladies and Gentlemen: Elvis has just left the building.


--
ubuntu-it mailing list
[hidden email]
Opzioni d'iscrizione - https://lists.ubuntu.com/mailman/listinfo/ubuntu-it
http://wiki.ubuntu-it.org/Listiquette
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: /home

Piviul
In reply to this post by Filippo Dal Bosco --2
Filippo Dal Bosco - scrisse in data 19/02/2013 21:50:

> Chi mi ha  installato  Ubuntu mi ha messo la /home su una partizione
> diversa da quella di /boot /etc  /Usr /var   ecc ....
>
> Io vorrei /home  sulla stessa partizione delle altre  directory.
>
> Ho pensato ( ma potrebbe essere un grave errore) di cancellare gli
> utenti, generare  una  directory /home nella partizione dove sono le
> altre e  modificare fstab non facendo montare la partizione che
> era /home.
>  
non è necessario cancellare gli utenti... se vuoi eliminare la
partizione home basta che rimuovi da /etc/fstab il riferimento a tale
partizione poi riavvii. A questo punto da una live con gparted o
similare elimini la partizione delle home e allarghi la root ad occupare
tutta la home (se hai bisogno di qualche dato ti conviene prenderlo
prima di eliminare la partizione).

Ciao

Piviul

--
ubuntu-it mailing list
[hidden email]
Opzioni d'iscrizione - https://lists.ubuntu.com/mailman/listinfo/ubuntu-it
http://wiki.ubuntu-it.org/Listiquette